Brunello Pian delle Vigne

Brunello Pian delle Vigne

L’azienda è composta da c.a. 184 ettari di cui circa 65 sono piantati a vigneto con un’esposizione prevalentemente a sud-est ed un’altitudine tra i 130 ed i 200 fine metri s.l.m. Il terreno è tendenzialmente argilloso e calcareo, ricco di scheletro piccolo.

Brunello che unisce la tipica struttura e il notevole corpo a un’armonia, un equilibrio e un’eleganza non comuni. Colore rosso rubino intenso; profumo ampio e complesso con note di fiori, vaniglia e cacao. Di ottima lunghezza, complessivamente equilibrato, in bocca è di struttura ampia, piena e vellutata.

I primi mesi dell’anno si sono contraddistinti per le piogge che hanno portato ad un elevato accumulo di riserve idriche nel terreno. Di conseguenza lo sviluppo vegetativo del Sangiovese è stato importante e costante per tutta la fase primaverile, permettendo di ottenere un abbondante apparato fogliare. Nel periodo estivo, il clima è stato prevalentemente asciutto e caldo, le riserve idriche accumulate in precedenza hanno permesso alle piante di reagire al meglio e di completare la maturazione delle uve.

Annata 2009

Il Pian delle Vigne 2009 presenta un colore rosso rubino intenso con riflessi granati, al naso si percepiscono intense note floreali (viola) e di frutta (prugna e mora) che risultano ben integrate agli aromi provenienti dal legno. Una leggera speziatura e note di cioccolato si fondono nel finale a note di cuoio, foglia di tabacco e note balsamiche. Al palato ha un impatto elegante: é avvolgente con tannini setosi e morbidi, ha un sapore marcato che allunga la persistenza del gusto mettendo in evidenza la spina acidica e l’elevata mineralità. Grazie alle sue caratteristiche marcate, lascia presagire una importante longevità e potenzialità di espressione nel tempo.

Vai allo shop